Contenuto principale

Estratto del verbale della riunione del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Psicologia della Religione, tenutosi a Milano il 22 giugno 2008

Tratto da: PSICOLOGIA DELLA RELIGIONE-news


Notiziario della Società Italiana di Psicologia della Religione, Anno 13, n. 1- 2, gennaio - agosto 2008, p.6


 

Il giorno 22 giugno 2008 si è riunito il Direttivo della Società Italiana di Psicologia della Religione, l’Associazione di cui faccio parte da alcuni anni.

Mi sono associata alla SIPR perché ne ho subito condiviso le finalità scientifiche. Essa, infatti, nasce comeassociazione culturale, con lo scopo di “promuovere lo studio e la ricerca psicologica sui fenomeni religiosi”.

Come socia e membro del Direttivo, ho potuto constatare il prezioso contributo che la Società offre ai cultori della disciplina mettendo a disposizione di tutti le conoscenze scientifiche indispensabili al perfezionamento della formazione in questo campo. A distanza di anni posso affermare che la Società presieduta da Mario Aletti è una delle rarissime organizzazioni scientifiche affidabili per chi intende arricchire e, contemporaneamente, condividerele proprie conoscenze-competenze a beneficio di tutti.

Nel corso dell’ultimo Direttivo il Presidente mi ha chiesto di riferire sulle vicende che hanno portato all’oscuramento temporaneo del mio Portale e che riguardano i miei contatti con un gruppo sul quale ho intrapreso uno studio scientifico, come è mia consuetudine da molti anni.

Metto qui di seguito l’estratto del verbale del Direttivo, nella parte in cui lo stesso si esprime in merito.


Raffaella Di Marzio


 

SOLIDARIETA’

[…] Su invito del Presidente, il consigliere Dott.sa Raffaella Di Marzio riferisce approfonditamente ed in dettaglio sul suo coinvolgimento nella questione del gruppo Arkeon di Bari che ha avuto ampia risonanza sui mass-media ed è tuttora oggetto di indagine giudiziaria..Una prima fase dell’inchiesta ha visto anche l’oscuramento temporaneo da parte della Polizia Postale del sito Sette, Religioni e Spiritualità http://www.dimarzio.it/srs/ di cui la DiMarzio è direttore responsabile. Il Direttivo all’unanimità ritiene che, nella vicenda riportata, il comportamento della Di Marzio è pienamente coerente con la corretta e consueta prassi degli studiosi di simili gruppi minoritari. Pertanto il Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Psicologia della Religione esprime piena solidarietà alla Collega Raffaella Di Marzio, internazionalmente nota come uno dei maggiori studiosi italiani nel settore, e auspica che le vicende che ostacolano o rallentano il corso dello studio scientifico sul gruppo in oggetto possano trovare pronta soluzione […].

 

Il Segretario, Massimo Diana

Il Presidente, Mario Aletti